.
Annunci online

oppostadirezione
Blog, news, segnalazioni, notizie della rivista online Opposta Direzione
 
 
POLITICA
15 febbraio 2010
Numero 13 febbraio 2010 online!
 Opposta Direzione numero 13 (febbraio 2010)

Siamo tutti Renato Vallanzasca di Massimo Fini (introduzione di Paolo Bogni)
Le Crisi del Debito di Manuel Zanarini
l’Ultimo Uomo: Nietzsche e la Sinistra “radicale” di Martino Mora
Azione,reazione,terrore di Simone Boscali
Le banche si armano di Eugenio Sibona
I Lager che il PD non vede di Lorenzo Salimbeni
Viva la censura! di Matteo Pistilli
Al di là del lavoro e del consumo di Michele Orsini

http://www.oppostadirezione.altervista.org

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Opposta direzione

permalink | inviato da oppostadirezione il 15/2/2010 alle 21:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
30 ottobre 2009
Ernesto Guevara: l'ultimo numero di OD a lui dedicato




permalink | inviato da oppostadirezione il 30/10/2009 alle 17:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
politica estera
26 agosto 2009
C'è chi lo dice coi muscoli: avanti, Comandante!
 Chavez compra carri armati da Mosca Per difendersi da Usa in Colombia

Il governo venezuelano ha in cantiere l'acqusto di dozzine di carri armati per reagire all'intenzione degli Stati Uniti di aumentare la propria presenza militare in Colombia. Lo ha annunciato il presidente Hugo Chavez. I mezzi sarebbero forniti dalla Russia: da tempo sono in corso colloqui tra Caracas e Mosca per la compravendita di carri armati e veicoli blindati.

Chavez ha affermato che potrebbero essere acquistati "diversi battaglioni di carri armati" per rafforzare la difesa del Paese dal momento che la Colombia sta discutendo un accordo con gli Stati Uniti per la concessione di tre aeroporti e due basi navali.
____________________

In un mondo in cui chi sostiene cause giuste pensa che l'unica via sia il vacuo, cieco pacifismo ideologicizzato, c'è che si ricorda che per dialogare si deve essere in due. E quando l'altra parte non ascolta è un dovere farsi trovare pronti alla mischia!

Simone - http://www.arcadianet.blogspot.com/


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. arcadianet Chavez Venezuela Russia

permalink | inviato da oppostadirezione il 26/8/2009 alle 10:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
POLITICA
23 luglio 2009
Opposta Direzione n.11 - Luglio 2009

Scaricate l'ultimo numero della rivista

Opposta Direzione numero 11 (Luglio 2009) versione online

Opposta Direzione numero 11 (Luglio 2009) versione .PDF (clicca per leggere e scaricare)

  • Beppe Grillo: l'ultimo utile idiota di Paolo Bogni
  • Appello contro la Dittatura bancaria e tecnofinanziaria di Andrea Marcon
  • Dal Molin: come, quando e perché tratto da Byebyeunclesam.com
  • Claudio Magris dà lezioni di retorica di Lorenzo Salimbeni
  • Dies Iran di Gianluca Freda
  • Quale antifascismo? di Matteo Pistilli
  • Dove finiscono i guadagni del Signoraggio? di Manuel Zanarini
politica estera
4 luglio 2009
Ancora sull'Iran

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Iran informazione

permalink | inviato da oppostadirezione il 4/7/2009 alle 20:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
politica estera
29 giugno 2009
Articoli fondamentali sull'Iran /2

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Iran informazione

permalink | inviato da oppostadirezione il 29/6/2009 alle 21:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
politica estera
26 giugno 2009
Articoli fondamentali sull'Iran

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. informazione iran

permalink | inviato da oppostadirezione il 26/6/2009 alle 17:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
12 maggio 2009
Conferenza a Milano: "Il mondo dopo la crisi"
“EURASIA – RIVISTA DI STUDI GEOPOLITICI”, IN COLLABORAZIONE CON “NOSTRA GAZZETTA” PRESENTA

SABATO 16 MAGGIO 2009, ORE 14.30 – CENTRO SAN FEDELE, PIAZZA SAN FEDELE 4, MILANO

LA CONFERENZA
IL MONDO DOPO LA CRISI
SCENARI GEOPOLITICI PER IL FUTURO PROSSIMO

Storicamente, tutte le periodiche crisi di sovrapproduzione nel mondo industriale- capitalista hanno comportato, a livello geopolitico, importanti mutamenti nelle gerarchie di potenza e nel sistema delle relazioni internazionali. La crisi del 1873, che segnò l'avvio della seconda rivoluzione industriale, fu anche foriera dell'ascesa di Germania e USA al rango di massime potenze mondiali. La crisi del 1929 mandò in frantumi il sistema finanziario a guida anglosassone, dando libertà d'azione all'Italiafascista, permettendo all'URSS di  Stalin di colmare il gap con i paesi industriali più avanzati, favorendo infine l'affermazione di Hitler ed il repentino ritorno alla superiorità militare nel continente per la Germania. In qualche modo, la crisi del 1873 spianò la strada alla Grande Guerra, e quella del 1929 alla Seconda Guerra Mondiale.
La crisi del 2008 – i cui effetti, anche a livello economico, stiamo appena cominciando a percepire – farà eccezione? Oppure confermerà la regola, sconvolgendo gli equilibri internazionali, favorendo l'ascesa di nuove potenze e mettendo in crisi alcune delle vecchie? Molti analisti prevedono che la crisi del 2008 – che, significativamente, trova le proprie cause e la propria origine negli USA – comporterà la fine dell'ambizione unipolarista di Washington, una maggiore autonomia degli Stati europei e soprattutto l'accelerata
ascesa della Cina nel contesto d'un mondo pienamente multipolare. Ma non mancano, seppur minoritarie, le voci di chi vorrebbe
effetti diversi se non opposti a questi. E numerosissime sono le questioni collaterali che ci si può porre: la saldezza dell'Unione
Europea in questo momento critico e d'interessi parzialmente divergenti tra i suoi membri; la solidità del legame transatlantico; il
futuro dei regimi arabi di fronte al calo del prezzo del petrolio ed all'indebolimento del protettore statunitense; e così via.
La rivista “Eurasia” ha deciso di discutere questo tema con l'analista che, a livello mondiale, ha formulato l'ipotesi probabilmente
più originale e sconvolgente: Igor Nikolaevic Panarin, politologo russo membro dell'Accademia delle Scienze Militari e docente
presso l'Accademia Diplomatica del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa. Nel 1998, con un decennio d'anticipo,
predisse la crisi economico-finanziaria degli USA, ma lo scenario successivo da lui allora descritto e continuamente confermato negli
anni successivi è quello di un vero e proprio collasso e disgregazione della federazione nordamericana, in maniera analoga a quanto
accaduto all'URSS.
A discutere di questa tesi assieme al suo autore, Igor Panarin, vi saranno Tiberio Graziani (direttore di “Eurasia”), Aldo Braccio
(redattore di “Eurasia”) e Elena Buldakova (caporedattrice del periodico “Naša Gazeta”, ex assistente della Presidenza della
Repubblica del Kirghizistan).
Nel corso della conferenza sarà presentato anche l'ultimo numero pubblicato della rivista “Eurasia”, dedicato alla NATO.

Sito di “Eurasia”: <http://www.eurasia-rivista.org>

Intervista esclusiva a Igor Panarin: <http://www.eurasia-rivista.org/cogit_content/articoli/EkupFluuyuEwpOjoOo.shtml>

Conferenza “Il mondo dopo la crisi. Scenari per il futuro prossimo”
Sala della Trasfigurazione – Centro Culturale San Fedele
Piazza San Fedele, 4 – Milano
Sabato 16 maggio 2009, ore 14.30-18-00
Ingresso libero

Come raggiungere il luogo dell'evento:
Da Piazza del Duomo: vedi cartina a fianco.
Dalla Stazione Centrale: metropolitana linea 3/gialla per 4 fermate
scendere a “Duomo” (da qui vedi: “Da Piazza del Duomo”)
Dalla Stazione di Porta Garibaldi: metropolitana linea 2/verde per 2
fermate scendere a “Centrale FS” (da qui vedi: “Dalla Stazione Centrale”)
Dalla Stazione Cadorna: metropolitana linea 1/rossa per 4 fermate
scendere a “Duomo” (da qui vedi: “Da Piazza del Duomo”)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. eurasia rivista conferenza

permalink | inviato da oppostadirezione il 12/5/2009 alle 12:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
10 aprile 2009
rivista online - numero 10 aprile 2009

Opposta Direzione numero 10 (Aprile 2009) versione online

Opposta Direzione numero 10 (Aprile 2009) versione .PDF (clicca per leggere e scaricare)

  • Fratello maschio, perchè le stupri? - Paolo Bogni
  • La riforma sanitaria di Barack Obama- Matteo Pistilli
  • Ai confini della realtà, agli antipodi della verità - Simone Boscali
  • Evo Morales è una medicina per i popoli - Michele Orsini
  • Comunitarismo come alternativa alla globalizzazione - Michele Franceschelli
  • Signoraggio secondario, come prestare denaro che non esiste...- Manuel Zanarini
  • Immigrazione, una risorsa...per chi? - Gianfredo Ruggiero
POLITICA
27 marzo 2009
Appuntamenti del 28 marzo
Un sabato, 28 marzo 2009, pieno di appuntamenti:

A MODENA:

ore 15.30

Presso la Sala delle Dame dell’Istituto “Venturi”
Via dei Servi 21

INCONTRO - DIBATTITO

“A dieci anni dai bombardamenti della NATO sulla Federazione Jugoslava, quale futuro per il Kosovo?”
Introduce DR. STEFANO VERNOLE, giornalista pubblicista, coautore di
“La lotta per il Kosovo” (Ed. All’Insegna del Veltro) e autore di “La questione serba e la crisi del Kosovo” (Ed. Noctua).
Interviene la giornalista DR. MARILINA VECA, autrice del cortometraggio
“Katastrofa” (in collaborazione con il regista Alessandro Antonaroli) e dei seguenti testi: “Il Kosovo perduto” (Ed. Interculturali), “Kosovo e Metohija, il ritorno impossibile” (Ed. Filip Visnic) e “Cuore di lupo” (in fase di stampa a cura delle Edizioni del Patriarcato serbo ortodosso di Belgrado in versione bilingue serba / italiana).

Durante l'iniziativa verrà proiettato il video "Katastrofa" e illustrato il progetto di cooperazione a favore dell'enclave serba di Cernica, In Kosovo.

Iniziativa gratuita e aperta al pubblico

Per informazioni
Associazione Culturale “PENSIERI IN AZIONE”
e-mail: pensierinazione@yahoo.it

Iniziativa patrocinata dal
COORDINAMENTO PROGETTO EURASIA
www.cpeurasia.org


A BOLOGNA:

Sala dell’Angelo- Via San Mamolo, 24
Ore 15:30

L’associazione “Anchesetuttinoino” organizza la conferenza:

Comunitarismo come alternativa alla Globalizzazione
Presentazione del libro “Alla ricerca della speranza perduta”

Interverranno:

Prof. Costanzo Preve (Filosofo e autore del libro)

Luigi Tedeschi (Direttore della rivista Italicum e autore del libro)

Prof. Eduardo Zarelli (Direttore casa editrice Arianna)

Manuel Zanarini (Associazione Anchesetuttinoino)

Seguirà cena comunitaria!!! (Gradita conferma)
sfoglia
ottobre       
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
Feed
blog letto 37855 volte